Indirizzo: Via Giovanni Pascoli, n° 1     Telefono: 0565.99002     Fax: 0565.904321     Email: comunemarcianamarina@postacert.toscana.it     P.IVA: 00179550496

Nuova vita per la Torre di Marciana Marina. Definitiva l’acquisizione al patrimonio comunale. Presto il via al restauro conservativo finanziato per due terzi dalla Regione Toscana. L’amministrazione comunale “Un grande risultato frutto di un importante lavoro di squadra”

Comunicati Stampa    0 Commenti     29/07/2022

È stata acquisita in via definitiva al patrimonio comunale e presto sarà sottoposta ad un importante intervento di restauro conservativo il simbolo per eccellenza di Marciana Marina.

Parliamo dell’antica Torre degli Appiani che svetta da secoli sul suggestivo lungomare della marina e che per tutti è l’elemento che più caratterizza questo antico borgo affacciato sul mare.

L’amministrazione comunale di Marciana Marina, grazie all’indispensabile supporto dei suoi tecnici ed di un team di professionisti di settore è riuscito, dunque, ad ottenere questo importante risultato, frutto di un lavoro iniziato già alcuni anni fa, che ha permesso di giungere al trasferimento della proprietà della Torre, dal Demanio dello Stato al Comune di Marciana Marina, consentendo questo di poter, altresì, intervenire a breve per il restauro dello storico edificio. Il programma e l’accordo di valorizzazione sono stati definiti e messi a punto dal Tavolo Tecnico Operativo (TTO), a cui hanno preso parte l’Agenzia del Demanio, il Segretariato Regionale per la Toscana, la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Pisa e Livorno, la Regione Toscana e il Comune di Marciana Marina, quest’ultimo affiancato dai tecnici e dai professionisti incaricati di redigere i progetti: l’Architetto Alessandro Pastorelli, che si è occupato del Progetto definitivo ed esecutivo di Restauro conservativo della Torre, la Società Past in Progress Srl con i professionisti Carolina Megale, Stefano Monti e Marco Paperini che hanno elaborato il Programma di Valorizzazione, affiancati dal geometra Rosario Navarra, Responsabile dell’Ufficio Tecnico del Comune.

L’intervento sarà reso possibile grazie al finanziamento pubblico di cui potrà beneficiare il comune di Marciana Marina, che si è aggiudicata oltre 400.000 euro con la partecipazione al bando indetto dalla Regione Toscana di Rigenerazione urbana riservato ai comuni al di sotto dei 15mila abitanti.

“Grazie a questo importante lavoro di squadra – spiega il Vicesindaco e assessore ai lavori pubblici Donatella Martorella – presto vedremo la nostra Torre riprendere vita. L’intervento di restauro conservativo che sarà realizzato sulla Torre che è il simbolo del nostro paese permetterà da un lato di procedere al recupero e alla valorizzazione delle peculiarità storico artistiche dell’edificio e dall’altro di poter recuperare la piena funzionalità dell’edificio stesso che tornerà ad essere fruibile da tutti”.

“E’ stato un lavoro lungo ed impegnativo – sottolinea il Sindaco di Marciana Marina Gabriella Allori – in cui il Comune di Marciana Marina ha creduto fortemente. Abbiamo impegnato le nostre energie nel raggiungimento di questo risultato e presto ne raccoglieremo i frutti. L’intervento sarà finanziato per ben due terzi con le risorse messe a disposizione dalla Regione Toscana che ha investito con un primo step lo scorso anno 5 milioni di euro, e in questo 2022 altri 7 milioni e 600 mila euro destinati a finanziare gli interventi ritenuti ammissibili. Fra i progetti che accederanno al finanziamento c’è anche la Torre di Marciana Marina come previsto dal decreto regionale n. 14598 del 21 luglio scorso.

Torna all'inizio dei contenuti