Revocate tutte le ordinanze, valide le normative nazionali e regionali
Home
Sei qui: Home News Revocate tutte le ordinanze, valide le normative nazionali e regionali

Revocate tutte le ordinanze, valide le normative nazionali e regionali

PDF Stampa Invia per E-mail Scritto da Comune di Marciana Marina    Giovedì 30 Aprile 2020

In data odierna (30 aprile) è stata disposta la revoca di tutte le precedenti ordinanze sindacali che imponevano limitazioni ulteriori rispetto a quanto previsto dalle norme emesse dal Governo e dalla Regione:

  • Divieto di ingresso a tutte le spiagge del territorio comunale;
  • Chiusura al pubblico del cimitero comunale;
  • Chiusura del mercato settimanale;
  • Giardini pubblici e parco: l’Ente non aveva mai adottato una ordinanza di chiusura e pertanto ci si era rimessi alle disposizioni governative;

A far data da oggi, è ordinato alla popolazione, alle attività e alle associazioni operanti nel Comune di Marciana Marina di attenersi scrupolosamente ed esclusivamente alle disposizioni normative vigenti nazionali e regionali restando confermata la chiusura degli uffici comunali al pubblico.

Da venerdì 1° maggio secondo l’ordinanza della Regione Toscana n. 45 del 29 aprile 2020 sarà consentito svolgere attività motoria, a piedi o in bicicletta, nell’ambito del proprio comune.

Da lunedì 4 maggio nonostante non sia consentito svolgere attività ludica o ricreativa all’aperto sarà sempre possibile svolgere l’attività motoria, all’interno del proprio Comune, per coloro che abitano in luoghi collinari, o marini e - sempre che non si tratti di soggetto per il quale è fatto divieto assoluto di mobilità in quanto sottoposto alla misura della quarantena o risulti positivo al virus – effettuare tale attività in detti luoghi (ivi compreso fare il bagno in mare) purché individualmente.

Da martedì 5 maggio il mercatino settimanale sarà riaperto al pubblico, solo ed esclusivamente per ciò che riguarda i banchi alimentaristi.

Queste aperture richiedono da parte di tutti il massimo buon senso poiché permane il divieto assoluto di assembramento e il mantenimento delle distanze di sicurezza; pertanto si invitano i cittadini ad un comportamento responsabile onde evitare nuove restrizioni.

Ordinanza n. 16 del 30.04.2020 »


Ordinanza n. 17 del 01.05.2020 "Riapertura parziale del mercato settimanale" »

Ordinanza n. 18 del 01.05.2020 "Riapertura cimitero comunale e spiagge" »

Ordinanza n. 20 del 02.05.2020 "Disposizioni in merito alla vendita da asporto delle bevande da parte degli esercizi autorizzati" »
Ultimo aggiornamento ( Lunedì 04 Maggio 2020 12:59 )